COME RENDERE GLI EDIFICI ANCOR PIÙ INTELLIGENTI CON IOT

APPLICAZIONI SMART BUILDING IOT:
DALL’EDIFICIO CONNESSO ALL’EDIFICIO INTELLIGENTE

Le nuove tecnologie, dall’IoT e dal Building Information Modelling all’intelligenza artificiale e alla realtà aumentata stanno creando, nel settore real estate, opportunità senza precedenti.

In tutto questo,  spicca la possibilità che le nuove piattaforme di building governance concretizzino la possibilità che un edificio prenda autonome decisioni che ottimizzano i processi e la UX degli abitanti.

Per questo IoT nel settore cresce del 21% (secondo Facilityexecutive.com), superando i limiti dei sistemi tradizionali a favore di un nuovo approccio alla creazione di nuovo valore dagli edifici.

EDIFICI INTELLIGENTI: UN CASO DI SUCCESSO

L’ufficio del futuro è già qui.

Con Cefla e Schneider Electrics abbiamo realizzato una applicazione di smart building / smart working che innova i tradizionali sistemi di BMS con informazioni IoT in tempo reale. Ne beneficia il facility manager, a cui abbiamo offerto una visione olistica dei building, ma anche gli utenti finali, che hanno un nuovo strumento per la prenotazione delle workstation e delle sale.

Grazie ad un’architettura scalabile, aperta e basata sui più attuali protocolli di comunicazione, l’integrazione tra Schneider Electric e Trueverit via RestFul API è stata particolarmente agevole e rapida, a beneficio del time to market dell’applicazione e della soddisfazione del cliente.
_Ivano Fidani, Project Engineer Schneider Electric

TRUEVERIT CI HA AIUTATI AD ESSERE PIÙ SMART

Ecco il racconto di Fabio Mazzotta, IT Sales Engineer di Cefla, nostro partner su questo progetto.

Avere impianti più produttivi ed efficienti, meno disservizi e maggiore sostenibilità.

Questo significa applicare le tecnologie IoT al settore del building e del real estate. L’interconnessione di sensori e sistemi diversi, come i BMS, può condurre ad una diagnosi dell’edificio e a decisioni che ottimizzano costi e performance.

LE APPLICAZIONI SMART BUILDING EMERGENTI

Un building ha complessità simili a quelle di una fabbrica.

Risolte le criticità relative alla gestione di protocolli diversi e all’integrazione dei dati in un unico punto di rappresentazione, le opportunità sono enormi: dal risparmio energetico fino alla customizzazione del comfort ad personam.

Scopri gli scenari d’uso più ricorrenti nel Solution Brief in fondo alla pagina.


Monitoraggio IoT
integrato

Capacity
planning


Manutenzione
preventiva / predittiva

Applicazioni
smart working


Modernizzazione dei software CMMS e BMS

Automazione
degli impianti

SMART BUILDING: GLI INTERROGATIVI RICORRENTI

La gestione dei grandi edifici, complici la complessità degli impianti, le pressioni sull’efficientamento dei costi e la sensibilità ai
consumi energetici, non può più essere affrontata in modo compartimentato.

I tradizionali strumenti sono troppo rigidi. Un nuovo approccio, basato su l’interconnessione IoT è possibile e vantaggioso. Nel Solution Brief daremo risposta a queste ed altre domande.

  • Possono essere connessi impianti di natura diversa?
  • È possibile aggiungere ulteriori sistemi in corso d’opera?
  • Nei software sul campo può essere innestata una dimensione IoT?

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca