Applicazioni Smart Utility | Trueverit

SMART UTILITY:
LA SVOLTA IOT DEI SERVIZI DI PUBBLICA UTILITÀ

Che si tratti di luce, gas o acqua, l’erogazione delle risorse è sottoposta a crescenti pressioni sul fronte di efficienza e sostenibilità.

Le tecnologie di Industrial IoT, è ormai dimostrato, possono supportare queste sfide, con applicazioni per la manutenzione preventiva, la sicurezza sul lavoro, l’identificazione di perdite e falle, la sicurezza negli ambienti di lavoro e la certificazione del servizio: tutto basato sulle informazioni derivante dai dati raccolti sul campo.

È vero che trattandosi di servizi critici per ragioni di continuità e sicurezza e di grandi investimenti, la svolta IoT nelle utility è stata un po’ frenata.

Ma, soprattutto in Europa, alcuni provvedimenti normativi hanno avviato il processo di trasformazione digitale.
Le opportunità sono enormi.

SMART UTILITY: UN CAMBIO DI PARADIGMA PER SERVIZI PIÙ INTELLIGENTI

Nuove forme di connettività pervasiva, immensa disponibilità di dati, possibilità di gestirli in maniera distribuita grazie alle tecnologie di edge intelligence e process automation, blockchain: tutto parte da qui.

Sono solo alcune delle tecnologie che creano nuove opportunità per modernizzare, grazie all’interconnessione, la gestione dei servizi di utility, migliorando sostenibilità, efficienza e qualità del servizio.

Con la complicità di alcune norme in ambito smart metering, i servizi di smart utility, secondo Gartner, cresceranno nel 2020 del 20.79%, andamento confermato fino al 2025 anche da Research&Reports.

UN PROGETTO IOT NEL SETTORE SMART WATER

Ecco la sfida di AIMAG, il gruppo che gestisce in provincia di Modena i servizi nel settore energetico, idrico, ambientale e tecnologico.
Monitoraggio dei consumi elettrici, dei metalli pesanti, dei flussi idrici e delle perdite, dei gas e delle radiazioni e molto altro.
Tutto questo per realizzare uno strumento evoluto per la gestione del ciclo dell’acqua, basato sulla valorizzazione dei dati, orientato ad aumentare la sostenibilità, la sicurezza e l’efficienza del servizio, un nuovo servizio di smart water.

LE APPLICAZIONI EMERGENTI NEL SETTORE SMART UTILITY

Il percorso di trasformazione digitale delle utility è graduale: parte dalla digitalizzazione degli asset, per poter raccogliere i dati (smart meter e impianti connessi).
Lo stadio successivo riguarda la manutenzione preventiva e predittiva per anticipare i guasti e diminuire i costi di intervento, fino ad arrivare a meccanismi di autoregolazione dei servizi, ottimizzando i consumi e massimizzando la qualità del servizio.
Ecco le applicazioni più consolidate in ambito smart water, smart gas e smart energy.


Digitalizzazione
degli asset

Smart
metering


Manutenzione
preventiva / predittiva

Certificazione
dei servizi


Operation
automation

Smart
grid

SMART UTILITY: QUALI CONFINI?

Il concetto di smart utility si può estendere a quello più ampio di smart city.

Oltre ai nuovi servizi intelligenti di luce, gas e acqua, il concetto di utility verso il territorio si può allargare ai servizi di mobilità, di gestione dei rifiuti e persino di smart citizen.

Le potenzialità delle piattaforme IoT si estendono dunque ad un ampio spettro di applicazioni, purché gestiscano complessità tipiche del mondo utility:

  • sicurezza
  • scalabilità
  • continuità della connettività
  • customizzazione

I VANTAGGI DELLE APPLICAZIONI IOT PER LE UTILITY

L’applicazione di IoT nelle utility risponde innanzi tutto all’imperativo della sostenibilità. Tuttavia, i vantaggi delle applicazioni di smart water, smart metering, smart energy e smart lighting sono molto più ampi.


Miglioramento
standard di qualità

Maggiore
sostenibilità


Distribuzione
più sicura

Prevenzione guasti /
riduzione costi manutenzioni


Riduzione
effetti ambientali

Maggiore trasparenza
verso i cittadini

SMART UTILITY: GLI INTERROGATIVI RICORRENTI

Nel 2020 e negli anni a seguire le utility companies aumenteranno l’uso di soluzioni IoT per migliorare l’efficienza operativa, l’affidabilità deei servizi, la sicurezza dei lavoratori, la customer experience.

Rimangono alcuni interrogativi, a cui sappiamo dare risposta:

  • Come creare una rete di servizi intelligente, distribuita?
  • Come affrontare le sfide della sicurezza?
  • Come coniugare edge intelligence e cloud computing?

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca